Ravenna. Donna in procinto di partorire scopre di essere positiva ma nessuno la assiste

Incinta di 39+2, quasi a scadenza del parto.
Dopo visita al ps ostetrico risulto positiva.
Non ho ancora ricevuto nessuna chiamata riguardo la quarantena ed i tamponi.
È normale?
E soprattutto secondo voi è corretto che il compagno non possa entrare in sala parto se negativo?
Io penso sia un diritto assistere alla nascita del proprio figlio.
Viviamo in questo caos da 3 anni ormai.
Possibile che non esista una soluzione?!

Sei di Ravenna se… 2.0

Lascia un commento