Ravenna. Due fratelli, lui neomaggiorenne e lei minorenne, beccati a spacciare droga agli amici nella propria abitazione

Il pomeriggio del 31 la polizia locale ha sequestrato in un appartamento in piazza Baracca circa mezzo chilo di marijuna e della  cocaina. A spacciare marijuana agli amici, – in nove si erano ritrovati nella loro abitazione – erano due giovani, fratello e sorella, lui neo maggiorenne mentre lei minorenne. Il maggiorenne – praticamente 18 anni appena compiuti – è stato arrestato e dovrà ora comparire in tribunale per il processo per direttissima.

Lascia un commento