RAVENNA. Furgone sospetto segnalato dai residenti a Classe, Polizia e Carabinieri bloccano la fuga di tre malviventi

 

Nella notte tra giovedì e venerdì, intorno a mezzanotte, alcuni residenti a Classe hanno segnalato la presenza di un furgone sospetto con a bordo tre persone che si muoveva nei pressi di via Classense.

Intercettato il furgone ha tentato la fuga a fari spenti fino a quando non è stato fermato da Carabinieri e Polizia. I tre a bordo sono stati portati in Questura e il mezzo è risultato rubato a Lugo. All’interno del furgone, tre biciclette di cui due elettriche, e due monopattini a noleggio, tutta merce risultata rubata.

Gli uomini, un 31enne russo, un 33enne rumeno e un 32enne marocchino, alcuni con precedenti, sono stati processati per direttissima venerdì mattina dopo aver informato il pm di turno Silvia Ziniti.

A loro è stato imposto di non uscire di casa dopo le 20 e di restare nel Comune di residenza, in attesa del processo che avverrà nei prossimi giorni.

 

Lascia un commento