RAVENNA. Il 10 gennaio domenica ecologica: chi può circolare e chi no

 

Il 10 gennaio è in programma la quinta delle “domeniche ecologiche” istituite nell’ambito delle misure di regolazione della circolazione veicolare previste dal Piano aria integrato regionale (Pair 2020) contro l’inquinamento atmosferico. Varranno quindi i medesimi provvedimenti in vigore fino al 10 gennaio dal lunedì al venerdì (eccetto festività) dalle 8.30 alle 18.30.

Le limitazioni: all’interno del centro abitato (area delimitata da apposita segnaletica) divieto di transito per i veicoli:

  • a benzina Euro 1
  • diesel fino all’Euro 3
  • ciclomotori e motocicli precedenti l’Euro 1

Potranno invece circolare liberamente i veicoli:

  • a benzina dall’Euro 2 in poi
  • diesel dall’Euro 4 in poi
  • ciclomotori e motocicli dall’Euro 1 in poi
  • alimentati a gas metano o gpl
  • con almeno 3 persone a bordo (car pooling) se omologati a 4 o più posti e con 2 persone se omologati a 2 posti
  • elettrici e ibridi
  • ciclomotori e motocicli elettrici
  • per trasporti specifici e per uso speciale, attrezzati per lavorazioni particolari, così come definiti dall’articolo 54 del codice della strada

Sono poi previste ulteriori deroghe tra le quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, quelle per i mezzi guidati da turnisti e operatori in servizio di reperibilità; per i veicoli a servizio di persone invalide provvisti di contrassegno H; per i veicoli adibiti al trasporto di prodotti deperibili (ad esempio “camion frigo”); per i donatori di sangue; per chi ha Isee inferiore a 14mila euro.

Lascia un commento