Ravenna. Il borgo di origine medievale di Brento Sarnico sta per rinascere grazie ad Anna Boschi e al prete ‘muratore’

Il borgo di origine medievale di Brento Sarnico, abbandonato da oltre 60 anni, risorgerà grazie al sogno visionario di una guida escursionistica di San Pancrazio, Anna Boschi, e al “prete muratore” faentino don Antonio Samorì.E lo farà con tutta probabilità entro la fine dell’anno quando alcune coppie di italiani sarebbero già disposte a trasferirsi.

Lascia un commento