Ravenna. Offese via facebook alla polizia locale: denunciati

Avrebbero potuto aspettarselo che non l’avrebbero passata liscia. Così la polizia locale si è messa sulle tracce di alcuni leoni da tastiera che con epiteti irripetibili si sono rivolti a loro su facebook apostrofandoli di fatto come gente che fa finta di lavorare e che per esempio nulla può contro gli assembramenti. Si tratta di due ravennati che avevano avuto la ‘geniale’ idea di scrivere ciò che pensavano senza alcun filtro, sono stati denunciati per diffamazione.

 

Lascia un commento