Ravenna. Papeete, confermato il sequestro da oltre mezzo milione di euro

Altro no a Villapapeete srl e Papeete srl, le due società della famiglia Casanova cui fanno capo la discoteca e il noto stabilimento balneare di Milano Marittima. Il Tribunale del riesame ha infatti confermato il sequestro da oltre mezzo milione di euro disposto dal gip, su richiesta della Procura della Repubblica, in merito al caso di associazione per delinquere finalizzata all’evasione dell’Iva della società ravennate Mib Service srl.

Lascia un commento