RAVENNA. Ricevuto in municipio Niccolò Montanari, sul podio europeo con il team juniores di Tiro a volo disputato lo scorso anno a Orvieto

Questa mattina è stato ricevuto in municipio dall’assessore allo Sport Roberto Fagnani il giovane Niccolò Montanari che ha partecipato a settembre 2020 alla 53^ edizione dell’europeo di sporting ad Orvieto, conquistando il primo posto con la squadra Juniores.

L’incontro previsto subito dopo la vittoria era stato rinviato a causa del covid.

L’assessore Fagnani ha consegnato al giovanissimo atleta la medaglia ricordo del Comune e la tavoletta in mosaico realizzata dall’Accademia di belle arti di Ravenna.

Della squadra juniores, composta da atleti giovanissimi provenienti da tutta Italia, dotati di spiccate  capacità competitive e alti livelli di formazione professionale, fanno parte, oltre a Niccolò, Cristian Camporese e Nicolò Meniconi.

La passione sportiva di Niccolò Montanari è nata grazie al padre che lo ha avvicinato a questa disciplina fin da piccolo.

Il giovane, coordinato dal commissario tecnico Veniero Spada, ha già ottenuto risultati lusinghieri in molte occasioni: dalla prima emozionante trasferta a Galgamacsa in Ungheria, per il mondiale di compak, dove ha gareggiato individualmente concludendo con un ottimo ottavo posto (184/200 piattelli) fino al terzo posto conseguito quest’anno nel campionato italiano di sporting a Piancardato e all’oro europeo di Orvieto.

Niccolò Montanari, classe 2001, è diplomato all’Istituto alberghiero Tonino Guerra di Cervia; la sua ambizione più grande è quella di entrare nelle squadre sportive di un Corpo dello Stato e portare alta la bandiera sportiva italiana.

Lascia un commento