RAVENNA. SCHERMA: Martina Bombardi sfiora il podio ai campionati italiani under 20 di spada

Il colpaccio era dietro l’angolo, ma l’esito finale è comunque miele per la società di via Falconieri. La
spadista ravennate Martina Bombardi arriva quinta alla finale nazionale dei campionati italiani under 20 di
spada . Una gara impegnativa e di livello, che la vede arrendersi solo ai quarti in un derby regionale con la
ferrarese Rossatti, già da tempo inserita negli azzurrini.
Una vera soddisfazione quella dell’atleta giallorossa allenata dal M° Pavlo Putyatin che era tornata in
pedana solo poche settimane fa alla qualificazione regionale di categoria dopo più di un anno di stop dovuto
alla pandemia e senza avere il diritto di partecipare, come alcune delle spadiste che hanno raggiunto la
finale a otto, agli allenamenti collegiali della spada azzurra.
Ma il Circolo Ravennate della Spada ha anche altro da festeggiare perché un’altra ravennate, ora tesserata
Fiamme Oro Roma, Alessia Pizzini, ha conquistato uno splendido bronzo portando dunque a due le nostre
concittadine giunte nella finale a otto di una gara che ha visto partecipare 162 atlete.

Lascia un commento