Ravenna. Si indaga sulle impronte sui soldi del medico accusato di aver rilasciato green pass falsi

Fari accesi sul denaro del medico accusato di aver rilasciato green pass falsi. Le impronte di persone no vax che dietro pagamento si sarebbero rivolte al medico per ottenere la tessera verde sono la pista attualmente seguita dagli inquirente per inchiodarlo alle proprie responsabilità.

Lascia un commento