Razzo lanciato per errore tra navi da guerra iraniane, 19 vittime

Le forze navali dell’esercito dell’Iran hanno ‘erroneamente’ colpito ieri sera un altro vascello iraniano con un missile nelle acque di Bandar Jask, nel Mare dell’Oman: diciannove persone sono morte e altre 15 sono rimaste ferite, ha reso noto l’Esercito. 

Il razzo è stato sparato dal cacciatorpediniere Jamaran durante esercitazioni marittime, colpendo la nave da guerra Konarak, che operava lungo la costa della provincia meridionale di Hormuzgan in Iran. Il vascello militare colpito è stato poi rimorchiato a riva, precisa ancora l’esercito in un comunicato pubblicato sul suo sito.   


Fonte originale: Leggi ora la fonte