Rep Tv Cannes, intervista a Favino  

Per interpretare Tommaso Buscetta ha preso 9 chili, studiato molto, trovato una sua lingua (tra siciliano e brasiliano) e con questa interpretazione si candida al premio per miglior attore a Cannes dove ‘Il traditore’ è in concorso. Il film è uscito in sala il 23 maggio, anniversario della strage di Capaci, data che aveva dato vita a uno scambio sui social tra l’attore e il figlio del caposcorta di Falcone, “una polemica che non esiste” dice Favino. E sulla nuova avventura di interpretare Craxi per Amelio dice: “La sfida è fare in modo che chi vede il film non veda me ma la storia”.  

L’intervista di Chiara Ugolini,

video di Rocco Giurato 


Fonte originale: Leggi ora la fonte