Risorgimento digitale Vera Gheno: “Da positivo a virale, come il Covid ha trasformato le parole”

Alcune parole, durante la pandemia, hanno cambiato completamente il senso che avevano. L’autrice e sociolinguista Vera Gheno intervenendo allo streaming live Risorgimento digitale, insieme allo scrittore Bruno Mastroianni, ha fatto qualche esempio. “Positivo è un caso interessante perché ha perso la connotazione figurata che aveva assunto nel corso del tempo. Così come virale, nessuno oggi penserebbe a ‘virale’ per lanciare una campagna social – ha spiegato Gheno -. In medicina ‘positivo’ ha sempre significato qualcosa di negativo per il paziente. Più che cambiare senso è un ritorno alle radici”.

A cura di Francesco Giovannetti

Video: Risorgimento Digitale



Fonte originale: Leggi ora la fonte