Ronaldo e Immobile a quota 30, caccia al re del gol

(ANSA) – ROMA, 21 LUG – Con le mani sul nono scudetto di
fila, c’è un’altra sfida che la Juventus vuole fare sua. La
vittoria sulla Lazio ha di fatto consegnato il titolo ai
bianconeri, così come la doppietta di Ronaldo ha portato il
portoghese a quota 30 reti in tandem con l’attaccante
bianconceleste Immobile. Ed è tra i due che si gioca la corsa al
titolo di capocannoniere. CR7 ha segnato 30 gol in 30 partite
con 12 rigori centrati, diventando il primo giocatore a segnare
50 reti in Serie A in appena 61 presenze. Se fino ad una
settimana Planetwin365 anticipava un testa a testa tra i due
attaccanti, ora il fuoriclasse portoghese è il favorito numero
uno dei bookies per lo scettro di capocannoniere, con la sua
quota che passa da 1,80 a 1,50. Il gol allo scadere allo Stadium
permette ad Immobile di rimanere in vetta alla classifica
(insieme a Ronaldo) ma non di fermare la scalata dello
juventino, con gli analisti di Planetwin365 che alzano la quota
dell’attaccante laziale da 1,85 a 2,30. Non accadeva da 69 anni
che due calciatori raggiungessero quota 30 gol nella stessa
stagione: all’epoca ci riuscirono Nordahl del Milan (34) e Nyers
dell’Inter (31). (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte