Sabato 25 luglio presentazione del libro “A Cervia non fa freddo”

E’ in programma sabato 25 luglio, alle ore 17 nel giardino della Scuola Pascoli (ingresso da viale della Rimembranza), la presentazione del libro “A Cervia non fa freddo” di Massimo Carli, organizzata dalla Biblioteca comunale “Maria Goia”.

Il volume raccoglie una serie di racconti e testimonianze scritte da Massimo Carli su Cervia e le sue peculiarità.

Massimo Carli, cervese di adozione, è stato per lungo tempo responsabile del Servizio Viali, Parchi, Giardini e Pineta a Cervia. Appassionato di botanica, di ciclismo e di musica, ha scritto articoli per il “Gazzettino di Cervia”, “Il Comune di Cervia” ed i mensili “Cervia, il giornale della città” e “Cicloturismo”.

Ha già pubblicato “Siamo qua da voi signori” (Longo 1996), “Le orchidee spontanee delle pinete di Cervia” (Tourist Sport Service 2003), “Le pinete di Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata” (Capit 2005), “Cervia sui pedali” (Acquacalda 2010) e “Cervia e il socialismo” (Risguardi 2016).

Con stile chiaro, fluido e preciso, a tratti spiritoso, immortala personaggi, ambienti e momenti della città e della sua esperienza, lasciando preziose tracce di memoria da tramandare ai giorni futuri, per non perdere e dimenticare il senso dell’identità della comunità cervese.

All’iniziativa di sabato pomeriggio, oltre all’autore, interverranno l’Assessora al Welfare e ai Servizi alla Persona Bianca Maria Manzi, gli storici Giampietro Lippi e Lidiano Zanzi, e amici ciclisti quali Francesco Menghi, Domenico Muccioli, Guido Neri, Arnaldo Pambianco, Graziano Rossi, Giancarlo Toschi. L’evento sarà presentato dalla giornalista Alessandra Giordano.

Sarà possibile acquistare (a offerta libera) il volume. L’incasso sarà devoluto alla Biblioteca comunale “Maria Goia” e all’Associazione Aquilotti di Cervia.

L’iniziativa si svolgerà nel rispetto delle norme anticovid.



Fonte originale: Leggi ora la fonte