Scherma: stagione chiusa per covid, Cdm fioretto a Foconi

(ANSA) – TERNI, 21 LUG – Terza Coppa del mondo consecutiva di
fioretto maschile per il ternano Alessio Foconi.
    L’ufficializzazione del tris mondiale per lo schermidore azzurro
è giunta al Circolo Scherma Terni direttamente dalla Federazione
internazionale, che ha deciso la conclusione della stagione
definendo classifiche stagionali per singola specialità. Foconi
è l’unico azzurro a chiudere la stagione in vetta al ranking
mondiale con un bottino di 210 punti in quella di fioretto
maschile. “E’ stata un’annata sicuramente strana, ma Alessio è
riuscito a portare a casa il titolo risultando l’unico italiano
primo nel ranking mondiale” è il commento del presidente del
Circolo Scherma Terni, Alberto Tiberi. Meglio di Foconi nella
storia della Coppa del mondo c’è solo l’ucraino Sergej
Golubitskyi che tra il 1992 e il 1999 ne ha vinte quattro.
    “Alessio si sta allenando, ha ritrovato forza, equilibrio e
serenità – aggiunge Tiberi – e sta già pensando alle Olimpiadi
del prossimo anno. Il Circolo ha ormai ripreso l’attività
agonistica e per il nostro campione organizziamo sedute
specifiche di allenamento seguendo tutti i protocolli”.
    L’azzurro, in forza all’Aeronautica Militare, mettendo in
bacheca la terza Coppa del mondo di specialità consecutiva,
eguaglia l’altro italiano e compagno di Nazionale, Andrea
Cassarà.
    A proposito di ripresa delle attività agonistiche post-Covid,
Tiberi annuncia che “la Fis si è impegnata in modo ufficioso a
riportare le prime competizioni che saranno di carattere zonale
a Terni”. “Perché l’Umbria è un posto sicuro – conclude -,
perché la nostra società ha dimostrato di essere seria e
organizzata e perché le strutture ampie e confortevoli
garantiscono tutte le misure di sicurezza”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte