Sequestrata discarica con centinaia di roulotte

Due depositi non autorizzati di rifiuti nei pressi dei lidi ferraresi sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza della tenenza di Comacchio, che ha denunciato il gestore della discarica. L’area sequestrata è di circa 23mila metri quadri e all’interno c’erano centinaia di roulotte abbandonate e fatiscenti.

L’attività nasce da un’indagine su un’impresa totalmente sconosciuta al fisco. Dopo un controllo si è potuto ricostruire, con il coordinamento della Procura di Ferrara, come il titolare dell’impresa, dal 2005, avesse accumulato le roulotte senza provvedere al loro smaltimento. Il responsabile è stato denunciato per gestione incontrollata di rifiuti e per aver costruito un immobile abusivo, dove esercitava l’attività di ristorazione senza licenza. Sotto il profilo fiscale, gli accertamenti hanno ricostruito un giro d’affari non dichiarato per circa un milione di euro.


Fonte originale: Leggi ora la fonte