Sono più di 30mila i morti in Italia per coronavirus. Il bollettino dell’8 maggio

ROMA – In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus e Covid-19, sono morte più di 30mila persone: per l’esattezza 30.201, con le 243 vittime di oggi. Sono e restano stabili tutti gli altri dati: incidenza di nuovi casi su tamponi all’incirca 1 su 50 (il 2,1%), oltre 2.700 guariti, 1327 nuovi positivi, per un calo degli attualmente malati pari a 1663 unità.

· Tutti i grafici e le mappe sulla pandemia (aggiornati ogni giorno)

Dei 1327 tamponi positivi rilevati oggi, la maggior parte sono in Lombardia, con 634 nuovi positivi (il 47,7% dei nuovi contagi). Tra le altre regioni più colpite dal coronavirus, l’incremento di casi è di 233 casi in Piemonte, 111 in Emilia Romagna, di 65 in Veneto, di 38 in Toscana, di 78 in Liguria e di 52 nel Lazio
(vai ai dati completi delle regioni)

Made with Flourish
Made with Flourish

Il bollettino dell’8 maggio: tutti i dati

I dati del nuovo bollettino della Protezione Civile riportano un calo delle persone ricoverate. In terapia intensiva si trovano oggi 1168 persone, 143 meno di ieri. Sono ancora ricoverate con sintomi 14636 persone, 538 meno di ieri. In isolamento domiciliare 72157 persone (982 in meno di ieri).

Nelle ultime ventiquattr’ore sono morte 243 persone (ieri le vittime erano state 274), arrivando a un totale di decessi 30.201.

I guariti raggiungono quota 99.023, per un aumento in 24 ore di 2747 unità (ieri erano state dichiarate guarite 3031 persone).

Made with Flourish

Il calo dei malati (ovvero le persone attualmente positive) è stato pari a 1.663 unità (ieri erano stati 1.904) mentre i nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore sono stati 1.327 (ieri 1.401). Questi due dati vanno sempre analizzati considerando il fatto che sono strettamente collegati al numero di tamponi fatti.

Oggi sono stati fatti 63.775 tamponi (ieri 70.359). Il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è di 1 malato ogni 48,1 tamponi fatti, il 2,1%. Negli ultimi giorni questo valore è stato in media del 2,4%.

Il numero totale di persone che hanno contratto il virus dall’inizio dell’epidemia è 217.185.

Made with Flourish

Coronavirus, i dati regione per regione del 7 maggio

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 31.983 in Lombardia, 14.107 in Piemonte, 7.730 in Emilia Romagna, 6.187 in Veneto, 4.592 in Toscana, 3.176 in Liguria, 4.328 nel Lazio, 3.238 nelle Marche, 2.012 in Campania, 872 nella provincia di Trento, 2.733 in Puglia, 2.127 in Sicilia, 911 in Friuli Venezia Giulia, 1.713 in Abruzzo, 502 nella provincia di Bolzano, 119 in Umbria, 553 in Sardegna, 123 in Valle d’Aosta, 619 in Calabria, 152 in Basilicata, 184 in Molise.

Le 31.983 persone attualmente malate in Lombardia sono distribuite così: 400 in terapia intensiva (-80), 5.702 ricoverati con sintomi (-146), 25.881 in isolamento domiciliare (+194). I morti totali sono 14.839 (+94), i guariti 33.901 (+572).

Le 14.107 persone attualmente malate in Piemonte sono distribuite così: 140 in terapia intensiva (-10), 2.013 ricoverati con sintomi (-134), 11.954 in isolamento domiciliare (-218). I morti totali sono 3.305 (+23), i guariti 10.956 (+572).

Le 7.730 persone attualmente malate in Emilia Romagna sono distribuite così: 163 in terapia intensiva (-10), 1.680 ricoverati con sintomi (-46), 5.887 in isolamento domiciliare (-225). I morti totali sono 3.797 (+31), i guariti 15.071 (+361).

Le 6.187 persone attualmente malate in Veneto sono distribuite così: 79 in terapia intensiva (-8), 831 ricoverati con sintomi (-41), 5.277 in isolamento domiciliare (-298). I morti totali sono 1.627 (+38), i guariti 10.804 (+374).

Le 4.592 persone attualmente malate in Toscana sono distribuite così: 84 in terapia intensiva (-7), 399 ricoverati con sintomi (-38), 4.109 in isolamento domiciliare (-79). I morti totali sono 930 (+15), i guariti 4.199 (+147).

Le 3.176 persone attualmente malate in Liguria sono distribuite così: 46 in terapia intensiva (-11), 517 ricoverati con sintomi (-8), .2613 in isolamento domiciliare (-53). I morti totali sono 1.265 (+11), i guariti 4.282 (+139).

Le 4.328 persone attualmente malate nel Lazio sono distribuite così: 84 in terapia intensiva (-5), 1.278 ricoverati con sintomi (-13), 2.966 in isolamento domiciliare (-2). I morti totali sono 549 (+6), i guariti 2.209 (+66).

Le 3.238 persone attualmente malate nelle Marche sono distribuite così: 38 in terapia intensiva (-3), 303 ricoverati con sintomi (-25), 2.897 in isolamento domiciliare (+19). I morti totali sono 954 (+6), i guariti 2.278 (+21).

Le 2.012 persone attualmente malate in Campania sono distribuite così: 28 in terapia intensiva (+1), 418 ricoverati con sintomi (+3), 1.566 in isolamento domiciliare (-131). I morti totali sono 386 (+7), i guariti 2.164 (+141).

Le 872 persone attualmente malate nella provincia di Trento sono distribuite così: 11 in terapia intensiva (+0), 94 ricoverati con sintomi (-5), 767 in isolamento domiciliare (-33). I morti totali sono 438 (+0), i guariti 2.975 (+40).

Le 2.733 persone attualmente malate in Puglia sono distribuite così: 33 in terapia intensiva (-2), 349 ricoverati con sintomi (-6), 2.351 in isolamento domiciliare (-59). I morti totali sono 443 (+2), i guariti 1.080 (+76).

Le 2.127 persone attualmente malate in Sicilia sono distribuite così: 19 in terapia intensiva (-2), 310 ricoverati con sintomi (-39), 1.798 in isolamento domiciliare (+41). I morti totali sono 253 (+2), i guariti 921 (+11).

Le 911 persone attualmente malate in Friuli Venezia Giulia sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (+0), 105 ricoverati con sintomi (-4), 804 in isolamento domiciliare (-12). I morti totali sono 308 (+0), i guariti 1.897 (+25).

Le 1.713 persone attualmente malate in Abruzzo sono distribuite così: 10 in terapia intensiva (-2), 250 ricoverati con sintomi (-13), 1.453 in isolamento domiciliare (-42). I morti totali sono 351 (+3), i guariti 1.014 (+60).

Le 502 persone attualmente malate nella provincia di Bolzano sono distribuite così: 9 in terapia intensiva (-2), 78 ricoverati con sintomi (-9), 415 in isolamento domiciliare (-38). I morti totali sono 289 (+3), i guariti 1.767 (+52).

Le 119 persone attualmente malate in Umbria sono distribuite così: 6 in terapia intensiva (-3), 47 ricoverati con sintomi (+0), 66 in isolamento domiciliare (-19). I morti totali sono 71 (+1), i guariti 1216 (+22).

Le 553 persone attualmente malate in Sardegna sono distribuite così: 10 in terapia intensiva (+1), 90 ricoverati con sintomi (+0), 453 in isolamento domiciliare (-31). I morti totali sono 119 (+0), i guariti 658 (+36).

Le 123 persone attualmente malate in Valle d’Aosta sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (+0), 45 ricoverati con sintomi (-4), 76 in isolamento domiciliare (-3). I morti totali sono 139 (+0), i guariti 889 (+8).

Le 619 persone attualmente malate in Calabria sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (+0), 73 ricoverati con sintomi (-8), 544 in isolamento domiciliare (-6). I morti totali sono 90 (+1), i guariti 417 (+14).

Le 152 persone attualmente malate in Basilicata sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (+0), 48 ricoverati con sintomi (+0), 102 in isolamento domiciliare (-3). I morti totali sono 26 (+0), i guariti 204 (+2).

Le 184 persone attualmente malate in Molise sono distribuite così: 0 in terapia intensiva (+0), 6 ricoverati con sintomi (-2), 178 in isolamento domiciliare (+16). I morti totali sono 22 (+0), i guariti 121 (+8).



Fonte originale: Leggi ora la fonte