Speranza, meno giochi di Palazzo, ora un ‘Patto per sanità’

   La sfida è alta, ora meno giochi di Palazzo e più risposte al Paese. E un grande patto per la Sanità, nuovi investimenti e una riforma del servizio sanitario.
    Intervistato da ‘La Stampa’, il ministro della Salute Roberto Speranza individua questo percorso e spiega che il Covid circola ancora, dunque, si deve ripartire ma con prudenza. Sul fronte pensioni, la priorità è trovare uno strumento che tuteli il futuro di chi vive una condizione di fragilità lavorativa, ma senza ingaggiare una guerra tra generazioni. E quello con il M5s è un progetto strategico per costruire un nuovo campo democratico.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte