Tardelli contro Chiellini: “Dispiaciuto per le sue parole, l’odio crea odio”

MILANO – Continuano a provocare polemiche le frasi di Giorgio Chiellini, che nella sua autobiografia ha usato parole tutt’altro che dolci nei confronti dell’Inter – “Odio i nerazzurri” – e di Mario Balotelli, definito apertamente “una persona negativa”.

Marco Tardelli, ex tecnico dell’Inter ma anche bandiera bianconera, nonché candidato alla presidenza dell’Associazione Calciatori, attacca duramente le frasi di Chiellini tramite uno status pubblicato sui suoi profili social. “Sono veramente dispiaciuto delle dichiarazioni di Giorgio Chiellini, capitano della Nazionale, della Juventus e uomo di spicco nel direttivo Aic. Parole dure nei confronti di compagni-colleghi che dovrebbero considerarlo un punto di riferimento. L’odio dichiarato verso un altro club crea odio. Da Capitani come Zoff e Scirea ho imparato il rispetto per l’avversario anche nella lotta più dura”.



Fonte originale: Leggi ora la fonte