Tensioni al corteo No Tav in Val Susa

(ANSA) – TORINO, 18 LUG – Momenti di tensione in Valle di
Susa nel corso del corteo No Tav. I manifestanti – circa
trecento – sono partiti dall’abitato di Giaglione e hanno
tentato di forzare, lungo il sentiero verso la Valle Clarea, un
cancello che blocca il passaggio verso la zona dei Mulini, dove
da settimane I No Tav mantengono un presidio. Le forze
dell’ordine hanno risposto lanciando dei lacrimogeni.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte