Tenta rapina e picchia titolare bar, arrestato nel Bolognese

Perde denaro alle slot machine del bar e tenta la rapina nel locale scagliandosi contro le macchinette e aggredendo anche il titolare. Per questo un uomo di 34 anni, cittadino albanese residente a Bologna, è stato arrestato dai carabinieri a Casalecchio di Reno.

La mattina del 14 agosto, secondo quanto ricostruito, il 34enne aveva perso circa mille euro alle slot machine del locale e la sera si è ripresentato in stato di ebbrezza scagliandosi sulle macchinette e scaraventandole a terra. Ha poi preso a calci e pugni il proprietario del bar che era intervenuto per fermarlo. L’uomo è stato quindi arrestato dai carabinieri per rapina impropria. Il titolare del bar, 37 anni, è stato medicato al pronto soccorso del Maggiore di Bologna.

L’episodio è uno degli interventi che nel weekend di Ferragosto hanno effettuato i militari del comando provinciale di Bologna. Sul territorio sono state impegnate in totale 270 pattuglie con 540 carabinieri. Durante i pattugliamenti delle strade sono stati controllati oltre 1.300 veicoli e 1.800 persone: ritirate sei patenti e seuqestrate quattro auto. Ventisette le violazioni del codice della strada. Per quanto riguarda i reati predatori, sono state arrestate in totale due persone, tra cui il 34enne a Casalecchio, e ne sono state denunciate altre 15 in stato di libertà.


Fonte originale: Leggi ora la fonte