Un drive-in da record per il Festival del videoclip

(ANSA) – FORLÌ, 18 AGO – “Intendiamo entrare nel guinness dei
primati con il drive-in più grande al mondo”. Questo l’obiettivo
dichiarato dal sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini, durante la
conferenza stampa di presentazione di IMAinACTION, il festival
internazionale del videoclip che si terrà all’aeroporto di Forlì
il 27-28-29 agosto. Alla manifestazione si accederà solo in
auto, previsti 488 posti vettura, ma che potranno salire,
rispettando le norme anti Covid-19, ad oltre 500.
    Il palco per gli artisti sarà di oltre 60 metri di larghezza,
mentre lo schermo per i video sarà di 30 metri, L’audio è
annunciato con una potenza “da stadio”. Il costo dei biglietti
oscillerà, a seconda delle dimensioni del mezzo, da 6,5 a 9 euro
che andranno a sostegno dei tanti lavoratori dell’indotto del
mondo dello spettacolo senza lavoro a causa della pandemia da
coronavirus. Il servizio di catering agli spettatori sarà
assicurato con personale che, dotato di monopattini elettrici,
porterà cibi e bevande sino alle auto. Il cast prevede J-Ax,
Edoardo Bennato (che terrà un concerto di oltre un’ora),
Fabrizio Moro, Pinguini Tattici Nucleari, Noemi, Mario Biondi,
Leo Gassman, Sparks, Gigi D’Alessio, Travis, Marco Masini,
Renzo Rubino, Andrea Morricone, Franco Simone, e altri big che
si potrebbero aggiungere all’ultimo minuto.
    Previsto un collegamento in diretta con Luis Fonsi, che con
Despacito ha il record di tutti i tempi di videoclip più visto
al mondo, con oltre 7 miliardi di visualizzazioni.
    Particolarmente soddisfatto dell’evento l’assessore regionale
al turismo, Andrea Corsini. “La musica è uno dei tratti che
caratterizzano l’offerta culturale e turistica di questa
regione. Pensiamo che nei prossimi anni – ha detto – proprio la
musica, assieme allo sport, possa rappresentare un elemento di
grande forza per costituire una nuova fase di sviluppo
turistico, attraverso anche grandi eventi come questo di Forlì”.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte