Via alla demolizione della curva sud dell’Ascoli

(ANSA) – ASCOLI PICENO, 11 MAG – E’ iniziata questa
mattina la demolizione della Curva Sud dello stadio del Duca di
Ascoli Piceno. Storica roccaforte del tifo bianconero, venne
costruita dal compianto presidente Costantino Rozzi nell’estate
del 1974 alla vigilia del primo campionato di serie A
dell’Ascoli che ora milita in serie B. Fu chiamato all’epoca lo “stadio dei cento giorni” come il tempo impiegato dagli operai
che, lavorando giorno e notte, realizzarono in tre mesi sia la
parte superiore della curva sud, sia della nord. Lo stadio Del
Duca, che è stato danneggiato dal terremoto del 2016, è oggetto
di interventi di ammodernamento che sono iniziati con la
realizzazione della Tribuna Carlo Mazzone, inaugurata un anno fa
sulle ceneri della tribuna est. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte