Xiaomi: Poco è indipendente e guarda anche all’entry level

Poco, il marchio lanciato da Xiaomi, diventa un brand indipendente e amplia il suo raggio d’azione per guardare anche alla fascia più bassa del mercato. L’annuncio è arrivato con la presentazione online di un nuovo smartphone, il Poco M3, un device che arriva sugli scaffali in tempo per gli acquisti natalizi.

Dopo la serie X di fascia più alta e la F per la fascia media, la serie M si rivolge al mercato entry level. Il Poco M3 monta uno schermo da 6,53 pollici con notch centrale per la fotocamera anteriore da 8 megapixel. Sul retro il comparto fotografico è composto da un sensore principale da 48 megapixel supportato da un sensore di profondità e una macro entrambi da 2 mp.

Il processore è lo Snapdragon 662 di Qualcomm, con 4 GB di Ram e 64 o 128 GB di memoria interna espandibile. Tra i punti di forza la batteria da 6mila mAh: promette di durare oltre 5 giorni in condizioni di utilizzo leggero dello smartphone, poco meno di tre giorni con un uso moderato e un giorno e mezzo con un utilizzo intenso.

Il Poco M3 arriva in tre colorazioni – Cool Blue, Poco Yellow, Power Black – e in doppia configurazione da 4GB+64GB e da 4GB+128GB al prezzo di circa 160 e 180 euro. La vendita inizierà il 27 novembre, in occasione del Black Friday, con uno sconto di 40 euro per le prime 24 ore.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte